• di Mariavittoria Sennati

Speculoos...ed è subito Natale


Li hanno creati gli olandesi, che li chiamano "speculaas", i belgi li hanno ripresi e modificati; gli uni e gli altri ne hanno fatto un successo mondiale. Divenuti dolci natalizi, questi biscotti duri e speziatissimi sono in origine dedicati a San Nicola, festeggiato il 6 dicembre in Olanda e in tutto il Nord Europa. Il Santo arriva la notte del 5 dicembre a portare regali ai bambini, accompagnato dai suoi aiutanti dalla faccia nera, gli Zwarte pieten, sul suo cavallo al quale bisogna lasciare una carota in una scarpa vicino al camino.. E benché sia il protettore dei bambini, non è troppo tenero: se si sono comportati male, anziché lasciar loro dolcetti e regali, gli Zwarte Pieten li chiudono in un sacco e li deportano in Spagna, paese dal quale San Nicola arriverebbe ogni anno ad Amsterdam su una nave carica di doni.

A Partire dal XVII secolo, quando con la creazione della Compagnia Olandese delle Indie Orientali, l'Olanda divenne leader nel commercio delle spezie, i fornai elaborarono le loro speciali miscele da aggiungere a dolci e pani e fu forse proprio in quell'epoca che nacque la Speculaaskruiden, la mistura che ancora oggi caratterizza i famosi biscotti, anche se ciascuna ricetta fa uso di profumi differenti, a volte soltanto cannella e chiodi di garofano.

E adesso la ricetta...

Ingredienti

  • 500 g farina

  • 250 g burro

  • 90 g zucchero grezzo di canna

  • 90 g zucchero muscovado

  • 100 ml circa di latte

  • 5 cucchiaini da caffè di cannella

  • mezzo cucchiaino di zenzero

  • mezzo di chiodi di garofano tutti in polvere

  • sale

Lavorate tutti gli ingredienti fino a formare un impasto uniforme e duro. Stendete la pasta allo spessore di 4 mm e ritagliate i biscotti rettangolari. Riscaldate il forno a 180°C e cuocete gli Speculoos per circa 25 minuti. Conservate in una scatola di latta.

Ricetta e foto di Mariavittoria Sennati

http://bontalandia.blogspot.com/

#dolci #dolce #dessert #biscotti #dolcinatalizi

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Google+ Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon
  • Black Instagram Icon

Tutti i diritti riservati sui testi e le immagini di nostra produzione del sito e del blog