Dente di Leone: insalatina di stagione detox e proprietà





Siamo in Primavera e tra i prati e lungo gli argini delle strade di campagna cresce spontaneo e rigoglioso il Dente di Leone, volgarmente detto Tarassaco. Dalla nostra location estiva, abbiamo deciso così di realizzare un'insalatina fresca, detox, leggera e colorata. Certamente per potere mangiare crudo il Dente di Leone dovrete raccoglierlo in luoghi "puliti", dove smog, traffico e polvere non intaccano la natura. Quì i prati sono immensi, le macchine lontane e l'unica compagnia che ha fatto da sfondo alla mia raccolta sono stati i cavalli in libertà: sono sdoganata, no??!!

Inoltre vorrei ricordare ai nostri cari followers e lettori che questa verdura selvatica e di stagione ha proprietà molto interessanti, soprattutto se parliamo di depurazione: i tarassaco,infatti, combatte il colesterolo, aiuta il fegato, il nostro intestino e favorisce la diuresi! Raccolto nei campi e scelto da me, ho optato per piantine "tenere" e fiori gialli e pieni: una risciacquata alle foglioline e tutto è stato pronto per creare questa insalata invitante e gustosa...con una piccola punta di leggero amaro.


Ho aggiunto al tarassaco ben lavato:

una manciata di pinoli - petali del fiore sgranati - scaglie di parmigiano reggiano

Ho realizzato il condimento con

olio extra vergine - sale - salsa Worcester (qualche goccia) - aceto balsamico o glassa di aceto balsamico (a vostro piacimento).

Abbiate cura di preparare l'emulsione a parte, miscelando gli ingredienti molto bene, fino a quando il tutto non risulti omogeneo. Fatelo quindi colare sulla vostra insalatina.


#ricettelight #ricettedetox #insalatedistagione #restareinforma #easy #ricetteveloci


7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti