• CucinedalMondo5

Lamian: storia e tradizione dei Noodles dell'antica Cina


Lamian e subito il nome ci riporta nell'antica Cina dove tradizione e cultura culinaria hanno dato vita a un tipo particolare di Noodle ancora oggi apprezzato e consumato in tutto il Mondo.


La loro creazione risale a circa 4000 anni fa nella città di Lanzohu sulle sponde del Fiume Giallo nella Cina nord-occidentale; storicamente Lanzohu fu un collegamento fondamentale sulla Via della Seta settentrionale, questo permise una rapida e ampia diffusione dei Lamian in tutta l'Asia.


Quello che li rende così particolari e unici al mondo è la tecnica a mano per produrli, si realizzano palle di impasto a base di acqua e farina che vengono torte, stirate e piegate ripetutamente fino ad ottenere delle matasse lunghe di spaghetti.


Si vedono volteggiare grazie ad abili e sapienti movimenti dell'impastatore, poi essere sbattute con violenza sui banconi; questo rituale pare una danza che segue ritmi derivanti da secoli di tradizioni tramandate e che il suo artista mette in atto con maestria incredibile. Vedere come vengono fatti i Lamian incanta.


Una volta che i Noodles raggiungono la lunghezza desiderata, si recidono nel cappio e vengono buttati in acqua per pochi minuti, per essere poi saltati nel wok con i diversi tipi di condimento. In realtà questi deliziosi spaghetti cinesi possono essere cotti anche a vapore oppure fritti.


Si usa consumarli duranti ricorrenze speciali in quanto la loro lunghezza è un augurio di vita longeva. Attualmente i Lamian trovano abituale diffusione in Australia, Usa, Filippine, Singapore e molti ristoranti europei. Si servono con una zuppa di montone chiamata tangmian oppure saltati con salse, verdure e soia.


Esistono diverse tipologie di Lamian a seconda che vengano fatti con farina di grano o riso, che venga utilizzato l'uovo o meno nell'impasto e anche a seconda dello spessore. I Ramen sono spaghetti cinesi successivamente diffusi in Giappone il cui impasto, per esempio, prevede l'uovo.


Sicuramente realizzare i Lamian non è semplice e richiede pratica e..pratica! Se volete cimentarvi e provare vi lasciamo il link ad un video in lingua inglese molto istruttivo e ricco di spiegazioni e consigli. COME FARE I LAMIAN

12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Tutti i diritti riservati sui testi e le immagini di nostra produzione del sito e del blog

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Google+ Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon
  • Black Instagram Icon