• CucinedalMondo5

Vini: Scaia Garganega Chardonnay


Lo Scaia Garganega nasce nelle terre che circondano la magnifica città di Verona e più precisamente nella zona di Colognola ai Colli, Mezzane, 55% uve Garganega, 45% Chardonnay. Una tenuta, quella dei fratelli Castagnedi, dove la passione per il vino è storia antica che ha tenuto insieme una famiglia in nome della terra, delle vigne e di tanto lavoro e dedizione: Tenuta Sant'Antonio. Un vino forse poco conosciuto ma sicuramente apprezzato sia durante un aperitivo sfizioso che durante una buona cena. Il vitigno cresce in un terreno con una componente di ghiaia in sottofondo e si trova a circa 100 metri sopra il livello del mare. Il vino presenta un colore giallo paglierino con riflessi che tendono al verdognolo: all'olfatto si presenta molto inebriante ed aromatico con sentori di gelsomino, agrumi, pompelmo, mela, fiori di acacia, ananas. Al palato è fresco con una nota acidula non fastidiosa e piacevole che si combina con la sua caratteristica di morbidezza. Il suo grado alcolico è di 12,50%Vol: consigliamo una temperatura di servizio di circa 10° - 12° anche se personalmente trovo questo vino più piacevole ad una temperatura leggermente inferiore. Si combina perfettamente con stuzzichini durante l'aperitivo, antipasti a base di pesce crudo o cotto, primi piatti o secondi sempre a base di pesce e crostacei , verdure, pietanze fredde e leggere. Per me questo vino è stata una piacevolissima scoperta in virtù del buon bere: enjoy!

3 visualizzazioni
  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Google+ Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon
  • Black Instagram Icon

Tutti i diritti riservati sui testi e le immagini di nostra produzione del sito e del blog