Azerbaijan: Nar Govurma, agnello con melograno, coriandolo e zafferano


Azerbaijan: una terra ricca e da noi poco conosciuta: quì si sono repertati resti di insediamenti umani, tra i più antichi al mondo, quì si sono create, grazie alle condizioni climatiche favorevoli, ben 9 stazioni climatiche differenti che permettono l'allevamento e la coltivazione dei terreni.

Il paese è ubicato tra il Mar Caspio e le montagne del Caucaso e la sua cultura culinaria gode di molteplici influenze, provenienti da Iran, Turchia ed europa dell'Est. Il risultato è un connubio di sapori molto interessanti: carni bianche, montone, agnello, pesce, verdure, Kebab, primi piatti e zuppe davvero deliziose.


Il melograno è sicuramente molto presente nella cucina azerbaijani ed è oltretutto un frutto che io adoro. Così, oggi ho deciso di preparare questo piatto, gustoso, con carattere ed allo stesso tempo non troppo invasivo al palato.

Il segreto sta nel dosare molto attentamente le spezie ed a marinare la carne di agnello, cosicchè perda un poco di quel sapore "selvatico" che a volte disturba.


Ingredienti per 6 persone

1/2 cucchiaino di pistilli di zafferano oppure una bustina di zafferano in polvere

30 gr di burro - se volete potete usare anche olio evo

600 gr di polpa di agnello

100 gr di cipolle tagliate a rondelle

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di pepe nero

150 gr di melograno sgranato

Coriandolo fresco o in polvere q.b.


Esecuzione

Mettete i pistilli di zafferano in una tazza ed aggiungete 120 gr circa di acqua bollente; lo stesso farete se avete lo zafferano in polvere. Tagliate l'agnello a pezzettini averno cura di levare le parti filamentose e le membrane.


Prendete una pentola abbastanza larga, aggiungetevi il burro e quando inizierà a soffriggere, mettete i pezzetti di agnello facendoli dorare bene, devono risultare quasi croccanti.


A questo punto aggiungete le cipolle, abbassate il fuoco, unite il liquido di zafferano, rimescolate, salate e mettete un coperchio, facendo cuocere a fuoco lento per circa 15/ 20 minuti.


Mentre l'agnello cuoce sgranate la melagrana e 5 minuti prima che la cottura sia ultimata, aggiungete i chicchi.


Spegnete, cospargete di coriandolo fresco tritato o in polvere e servite.


Potete accompagnare questo piatto con: riso bianco, patate lessate, castagne lessate, polenta bianca


Vino consigliato: un rosso speziato, corposo, avvolgente che ben si sposa con questa carne e questo metodo di cottura. Temperatura di servizio 18°


#agnello #ricetteconagnello #Azerbaijan #ricetteazerbaijani #piattidicarne #piattispeziati #piattifacili #melagrana #melagranaecarne




29 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti