• cucinedalmondo56

Rosso rubino, la melagrana!


Il melograno è un albero i cui frutti sono apprezzati in tutto il mondo, originario dell'Asia occidentale, è diffuso fin dai tempi antichi nel bacino del Mediterraneo e nel Caucaso. E' un albero che non presenta difficoltà di crescita, resiste bene alle temperature aride estive, tanto che viene coltivato anche in alcune regioni dell'Africa tropicale, e a quelle miti degli inverni della nostra penisola. I fiori dell'albero sono molto belli e di colore rosso ovviamente!

Curiosità:

- secondo degli studiosi di teologia ebraica, l'Albero della Vita nel Paradiso in realtà era proprio un Melograno

- il nome melograno deriva dal latino malum + granatum che vuol dire mela con semi.

- in Grecia, quando si acquista una nuova casa è usanza portare come primo dono una melagrana, simbolo di fertilità, abbondanza e buona fortuna.

- la melagrana è un frutto presente in molte religioni, nel Medioevo per esempio, si soleva rappresentare la Vergine Maria con questo frutto tra le mani. Citiamo la "Madonna della melagrana" di Botticelli.

Il frutto:

è una bacca detta Balausta che presenta una buccia molto coriacea e resistente. All'interno è costituita da partizioni tra i numerosi chicchi, ne può contenere fino a 600, separati da una membrana detta cica. All'esterno ha forma tondeggiante di dimensione variabile tra i 5 e i 12 cm. Il sapore è molto gradevole, dolce e leggermente acidulo. Le varietà cromatiche vanno dal rosso rubino al bianco.

In cucina si utilizza spesso il succo che elimina anche la parte legnosa del semi, questi ultimi vengono usati nella composizione di salse, mentre la scorza essiccata, molto profumata, viene impiegata per conferire il gusto amarognolo ad aperitivi e Vermouth.

Consiglio: se avete un estrattore o una centrifuga potete preparare degli ottimi drink con i chicchi di melograno, il succo è buonissimo, rinvigorente e aiuta a combattere i segni del tempo. Potete anche utilizzarlo per preparare risotti e dolci.

Guardate alcune delle nostre ricette con melagrana:

- risotto al melograno

- capesante agli agrumi con verdure julienne e chicchi di melagrana

Proprietà:

E’ ricchissima di vitamine del gruppo B, C, K, di proteine e carboidrati. Contiene diversi sali minerali tra cui potassio, ferro, calcio, magnesio e fosforo e ha pochissime calorie, all’ incirca 60 Kcal per 100 grammi di prodotto. La melagrana è un potente antiossidante che aiuta a ridurre lo stress ossidativo delle cellule, riduce iperpigmentazione, macchie dovute all’età e rughe. Utile per abbassare il colesterolo LDL e come anticoagulante. Il succo si è dimostrato un valido aiuto per acne e pelli grasse o miste.

Bellezza:

Negli ultimi anni anche il settore della cosmesi ha iniziato ad utilizzare la melagrana nella composizione di molti prodotti per rinvigorire e curare pelle e capelli. E' di fatti un antiossidante molto valido che aiuta a impedire la formazione dei radicali liberi e tonifica dando un aspetto più giovanile e sano alla pelle. La profumazione è generalmente gradevole e delicata, in commercio si trovano balsami labbra, shampoo, oli da bagno, creme antirughe viso e fondotinta.

#melograno #melagrana

10 visualizzazioni
  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Google+ Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon
  • Black Instagram Icon

Tutti i diritti riservati sui testi e le immagini di nostra produzione del sito e del blog