• Mariavittoria Sennati

Focaccia di Recco


Per 2 teglie medie 500 g farina 00 1 bicchiere di acqua minerale gasata (circa 150 ml) mezzo bicchiere di olio evo (circa 100 g) un bel pizzico di sale 500 g di stracchino impastate la farina con acqua olio e sale e lavoratela bene deve venire bella morbida

Qui si vede come deve essere morbida mettetela a riposare almeno 45 minuti sotto una pentola calda rovesciata così la tirate bene come la pasta da strudel Prendete la pasta e dividetela in 4 pezzi per le teglie rotonde; in due se usate la leccarda del forno stirate il primo pezzo col mattarello per un po' poi mettetelo sopra i vostri pugni chiusi e facendo girare i polsi tirate la pasta (dalle foto si vede come fare) se è ben lavorate vedrete che si allunga e diventa sottile

Mettete la sfoglia sulla teglia coperta di carta da forno e metteteci sopra lo stracchino preparate la seconda sfoglia più+ sottile della prima, se si formano dei buchini non importa perché poi va bucata per far uscire il vapore del formaggio

Chiudete bene torno torno e poi con le dita pizzicate la pasta sopra per strapparla in diversi punti. Irrorate con un filino di olio e mettete in forno caldissimo a 250° per 15 20 minuti finché non colorisce un pochino sopra e il formaggio fonde.

Testo e foto di Mariavittoria Sennati

http://bontalandia.blogspot.it/

#focaccia #PiattiTipici #piattounico #piattiregionali

6 visualizzazioni
  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Google+ Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon
  • Black Instagram Icon

Tutti i diritti riservati sui testi e le immagini di nostra produzione del sito e del blog