• CucinedalMondo5

Turchia - Italia: il Simit al sesamo incontra il Crudo e le Acciughe



Facciamo un viaggio in Turchia oggi e prepariamo il Simit, un delizioso pane al sesamo a forma di ciambella che viene venduto a Instambul ovunque, sui carretti oppure dagli ambulanti in vassoi portati sulla testa. Il Simit è uno degli Street Food più economici e consumati del paese.


Queste ciambelle sono deliziose sia da sole che accompagnate a tè nero, olive, formaggio, uova sode oppure per colazione accostate a yogurt, marmellata e gelatina.


Noi ve le proponiamo con prosciutto crudo, olive taggiasche e insalata e con pomodori, acciughe e origano, due versioni Fusion tra le due culture gastronomiche di Italia e Turchia, azzeccato anche l'abbinamento con altri salumi. Anche con un buon Hummus di ceci o di piselli sono deliziose. Per l'Hummus di Piselli clicca QUI


Una volta intrecciate vengono immerse in una melassa di uva - Pekmez - che conferisce loro il classico colore bruno. Il Pekmez lo trovate nei negozi di prodotti etnici, ma noi abbiamo optato per una melassa a base di acqua e miele.

Se lo acquistate mettete 2/3 cucchiai in 200 ml di acqua.

Instambul - Pixabay

Ingredienti per 4/5 ciambelline

Simit:

  • 200 g di farina 00

  • 50 g di farina manitoba

  • 7 g di lievito di birra disidratato

  • 10 g di zucchero

  • 15 ml di olio di oliva

  • 120 ml di acqua

  • 1 cucchiaino di sale


per la melassa:

  • 20 g di miele

  • 200 ml di acqua

  • semi di sesamo


Hummus di piselli:

  • 250 g di piselli

  • 2 cucchiai di succo di limone

  • 1 cucchiaio di salsa Tahina

  • sale

  • qualche foglia di menta

  • 1 cucchiaio di olio di oliva


Procedimento:

Simit: mescolate le due farine setacciate, aggiungere lo zucchero, il lievito, l'acqua e l'olio e impastate. Quando il composto ha assunto una buona consistenza mettere il sale. Impastate fino ad ottenere un panetto omogeneo.

Coprite con la pellicola e mettete a lievitare in forno con la luce accesa per circa un'ora e mezzo.



Melassa: mescolate 200 ml di acqua con 20 g di miele (oppure con 273 cucchiai di Pekmez) e preparate abbondanti semi di sesamo in un piatto o insalatiera, dipende da quante ciambelline fate.


Preriscaldate il forno a 250°C.


Prendete ora l'impasto lievitato, cospargete la spianatoia con della farina e impastate la vostra pasta lievitata dandogli la forma di un filone, tagliate in 4/5 pezzi uguali e riponete quelli che non usate nel contenitore dove avevano lievitato coprendo con la pellicola in modo che rimangano umidi.


Con il primo pezzo di impasto create un filoncino e continuate ad allungarlo con le mani fino a quando non ha raggiunto la lunghezza di circa 60 cm. A questo punto piegatelo a U ed unite i due cordoncini. Prendete le due estremità e arrotolate in senso inverso creando un torciglione, ripiegate ora creando la ciambellina. Guardate il video qui sotto.



Quando avete finito di creare tutte le ciambelline immergetele nella melassa e poi passatele nei semi di sesamo. Appoggiatele su una placca coperta da carta forno e cuocete per circa 15 minuti a 250°C e poi altri 20 minuti circa a 220°C. Le ciambelline devono assumere un bel colore bruno dorato.




Farcitura: sbizzarritevi! Cucine dal Mondo 5 le ha preparate in due modi:

1) Tagliatele delicatamente a metà una volta che sono completamente fredde, cospargete la superficie inferiore con olio evo, poi farcite con foglie di insalata gentilina, prosciutto crudo, olive taggiasche sott'olio se gradite della cipolla rossa tagliata sottile e qualche pomodorino.


2) Tagliate dei pomodorini a cubetti, conditeli in una insalatiera con origano, olio, sale. Disponeteli poi sul Simit, aggiungete delle acciughe sott'olio e dell'erba cipollina tagliata con la forbice.



GUARDA ANCHE LE ALTRE RICETTE TURCHIA:

Zuppa Avgolemono

Flaunes


#simit #paneturco #ricettefusion #sesamo #acciughe #prosciuttocrudo #antipasto #appetizer #aperitivo #apericena #ricettestraniere #ricettetirchia #ricettefacili #aperitivisfiziosi #pomodori #olivetaggiasche #food #foodie #milanofood #fashionfood #lericettediNickyeLaura #cooking #ukfood #collaborazioni

Tutti i diritti riservati sui testi e le immagini di nostra produzione del sito e del blog

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Google+ Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Pinterest Icon
  • Black Instagram Icon