New York Bagel: i panini al salmone col buco in mezzo


Continuiamo i nostri viaggi nelle Cucine del Mondo dei 5 Continenti, oggi voliamo in USA e in particolar modo a New York City dove i Bagel sono tra i panini più apprezzati e tipici della Grande Mela.


Vengono farciti in molti modi e si consumano anche in versione dolce ma, il Bagel per eccellenza è quello con salmone, formaggio spalmabile e aneto, una vera delizia.


Il Bagel è una pasta lievitata di origine ebraica e polacca, viene composto a forma di ciambella e dopo una breve bollitura, cotto al forno. Si tramanda che sia nato nel 1683 per omaggiare un panettiere Polacco ma in realtà se ne hanno tracce scritte già nel 1610, pare fosse donato alle donne in attesa di parto. La forma a ciambella richiama il cerchio della vita ed è augurio di buona sorte.


Con l'augurio di buona sorte a tutti, prepariamo questi deliziosi panini, croccanti fuori, morbidi dentro. la ricetta è molto semplice e veloce.


Ingredienti per 6 Bagel:

  • 375 gr di farina di manitoba

  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per torte salate

  • 1/2 cucchiaio di sale


  • 1cucchiaio di olio extravergine di oliva

  • 1 cucchiaio di melassa*o zucchero di canna liquido

  • 195 ml di acqua tiepida

opzionali semi di sesamo e/o papavero


per bollire i Bagel:

  • 1,5 lt di acqua

  • 1/2 cucchiaio di fecola di patate

  • 1 cucchiaio di sale

  • 1 cucchiaio di melassa


Per 80 gg di melassa (per 6 bagel ne basta anche la metà):

  • 185 ml di zucchero di canna

  • 2,5 cucchiai di acqua fredda

  • 50 gr di acqua bollente


Per la farcitura:

salmone affumicato qb

formaggio spalmabile

aneto



Procedimento: