Spaghetti con astice e pomodorini


Una ricetta classica ed intramontabile, di gusto e che porta con se tutto il carattere del mare! Una buona Vigilia ed un Buon Natale a tutti!


Ingredienti per 4 persone

2 astici medi o 4 piccoli

350 gr pomodorini freschi tipo ciliegie o pachino

1 peperoncino

Olio Evo

Vino Bianco

Uno spicchio di aglio in camicia


Esecuzione:

Pulite gli astici lavandoli sotto acqua corrente e quindi tagliateli longitudinalmente: noi usiamo anche la testa poiché darà molto pi sapore al piatto. Potete anche eliminarla.


Lavate i pomodorini e fateli sobbollire per qualche minuto: colateli e quando saranno tiepidi frullate per ottenere una salsa omogenea


Prendete una padella larga a sufficienza per poi ultimare la cottura con gli spaghetti, mettete olio, aglio in camicia, peperoncino e fate rosolare a fuoco vivace per qualche attimo: l'aglio non deve imbrunire. Quando sarà trascorso il tempo, aggiungete gli astici tagliati e fate rosolare a fuoco vivace da ambo le parti, quindi levate aglio in camicia.


Sfumate con il vino bianco e fatelo completamente evaporare; successivamente aggiungete la salsa di pomodorini ed un pizzico di sale:fate cuocere per circa 15 minuti, aggiungendo acqua se necessario.


Ricordate che un sugo di pesce, soprattutto con crostacei, non deve essere troppo denso e concentrato: coprirebbe il sapore del mare, quindi deve essere morbido e dare la possibilità di mantecare bene la pasta


Fate cuocere gli spaghetti e teneteli indietro di un paio di minuti dal tempo previsto: scolateli molto al dente.


Mentre gli spaghetti cuociono, mettete gli astici in un piatto di portata e teneteli in caldo.


Scolate gli spaghetti, fateli mantecare nel sugo per un paio di minuti e servite aggiungendo ad ogni piatto di portata mezzo astice.


Se gradite, potete s